Con un carrello di soli 20 € avrai le spese di spedizione gratuite! Non farti scappare questa offerta!

Pulire l'aria

Pulire l'aria

La vergogna di volare

AA.VV.

€ 20,00

In preparazione: puoi richiedere informazioni a ordini@lef.firenze.it

Scheda dettagliata

L’inquinamento dell’aria per i gas di scarico degli aerei oltre 900 metri di altezza contribuendo inmaniera importante al cambiamento climatico, è diventato una minaccia alla salute pubblica e al bene comune. Da qualche tempo è cominciata in Svezia “lavergogna di volare” soprattutto fra i giovani e le donne, insieme al vantarsi di prendere il treno anche sull’esempio di Greta Thunberg.
Stanno crescendo così in vari paesi movimenti di sciopero dei viaggi aerei.
I treni ad alta velocità prevalgono in una parte delle tratte nazionali emarginando i treni tradizionali,ma nelle tratte internazionali il treno è quasi sparito a causa dei prezzi maggiori e della mancanza dei treni a lunga percorrenza senza cambi.
Paradossalmente l’unione europea ha diviso il nostro continente sul piano ferroviario in zone nazionali poco comunicanti fra loro. Di conseguenza gli aerei low cost hanno preso il monopolio del trasporto passeggeri. Fra il 1990 e il 2014 il numero dei voli è aumentato dell’80% e le emissioni di anidride carbonica e ossido di azoto sono raddoppiate.
Questo volume della collana dell’Ecologist italiano, dopo una lunga preparazione, raccoglie testimonianze sull’argomento e sull’alternativa ferroviaria, che possono aiutare i giovani nel loro movimento per una nuova organizzazione deitrasporti.

Scrivi un commento

Per lasciare un commento sul libro è necessario essere autenticati. Effettua il login oppure registrati