Verrà l'angelo ladro

Verrà l'angelo ladro

Incontrare la letteratura per affrontare la malattia, il dolore, la morte e il lutto

Giuseppe Costanzo

€ 11,00

compra

Scheda dettagliata

Passeggiare tra i sentieri della letteratura del ‘900 per condividere inquietudini,
domande e tentativi di risposte che la fine della vita pone ad ognuno
di noi.
Camus, Roth, Bufalino, Turoldo, Lewis, Carver e molti altri autori ci aiuteranno
a confrontarci con i temi del dolore, della malattia, dell’accompagnamento
del malato, della morte e del lutto.
Un percorso di poesie, narrazioni e lampi di filosofia, utile per coloro che, per professione,per vicende personali o per preparazione a ciò che inevitabilmente accadrà,vogliono riappropriarsi del rapporto con l’ignoto, con il Mistero che, inevitabilmente,interpella ogni esistenza umana.
Un piccolo manuale di sopravvivenza per chi cerca indizi e riconosce nella storia
dell’altro, scrittore, poeta o filosofo, ma soprattutto testimone, una traccia per il
proprio cammino.

 

 

 

 

Giuseppe Costanzo nasce a Catania nel 1986. Dopo la laurea presso la Luiss di Roma, ha lavorato per un’importante associazione milanese da anni attiva nella promozione delle cure palliative.
Attualmente vive a Brescia e lavora presso Pinocchio Onlus, comunità terapeutiche per la cura
delle dipendenze.

Collabora con varie riviste scientifiche, con le quali ha pubblicato lavori dedicati
ai temi proposti nel libro, approfondendo, inoltre, argomenti inerenti l’etica sociale e la filosofia
dell’educazione. Ha pubblicato una silloge di poesie “La tentazione dell’altro” (2015).

 

Scrivi un commento

Per lasciare un commento sul libro è necessario essere autenticati. Effettua il login oppure registrati