Con un carrello di soli 20 € avrai le spese di spedizione gratuite! Non farti scappare questa offerta!

Balconorto a Murabilia Lucca

9-9-18 ore 10:00

Murabilia Lucca baluardo san Regolo, mura di Lucca


Presentazione del libro Balconorto di Tommaso Turchi, Libreria Editrice Fiorentina 2018. Il giardino pensile di Palazzo Pucci trasformato da un giardiniere che è anche fondatore dell’associazione di custodi dei semi Seed Vicious.

Decisi di approfittare di tutti i semi che avevo conservato dai miei viaggi, dei giardini che furono e di riempire quei vasi vuoti. Dal casuale accostamento di piante da fiore e da orto ho riscoperto vecchie nozioni dell’infanzia impartite da nonni e genitori, compatibili a nuove teorie, a nuove tecniche poi acquisite col tempo e con l’esperienza. E ho ritrovato la via.” E’ così che nasce questo libro, un manuale del Balconorto, per iniziare a autoprodurre verdura, anche su superfici limitate. Una volta imparato a conoscere le piante giuste poche sono le regole da seguire mentre immensa è la soddisfazione di mangiare qualcosa di sano e da noi prodotto. Il Balconorto è per tutti: anche per chi ha un piccolo balcone o solo spazi pensili. Il balcone si trasformerà in uno spazio fondamentale della casa, vedrà “nuova vita” e anche noi produttori fai da te ne saremo rivitalizzati. Il libro ci guiderà attraverso: Buone pratiche per il Balconorto, Semina, Scelte bio e precauzioni, Irrigazione e acqua cittadina, Contenitori vasi e cassoni , Terra, Consociare legumi, Le consociazioni, I fertilizzanti naturali, Le fasi lunari, Il Cerchio che si chiude. Con le schede guida degli ortaggi da coltivare sul vostro Balconorto: Terra e vasi, Semina, Coltivazione, Tempi di raccolta, Amici e nemici, Produzione dei semi – il Balconorto diventerà realtà e passione.

Tommaso Turchi

Tommaso Turchi nato e cresciuto a Firenze, dopo aver interrotto gli studi in architettura scommette col destino aprendo una delle prime attività in Toscana specializzata in restauro e decorazioni d’interni eseguiti con tecniche sostenibili e materiali ecologici. Dopo quasi cinque anni di attività, uno sfortunato incidente stradale ridimensiona la sua giovane carriera concedendo però più tempo ed energie alle proprie passioni un po’ offuscate dal lavoro: la fotografia e la natura. Nel tempo le passioni sono diventate attività lavorative. Assunto come giardiniere di una dimora storica fiorentina Palazzo Pucci, è responsabile del giardino pensile all’ultimo piano del palazzo, dove mette a punto e testa i metodi naturali descritti in questo volume. Ha fondato l’associazione di custodi di semi “Seed Vicious” che raccoglie, riproduce e scambia varietà vegetali in difesa della biodiversità.

Dove e Quando:

Spazio Piante e Saperi Baluardo San Regolo

Domenica 9 settembre 2018
ore 10.00