Terra Nuova, Rubrica Segnalibro

01/03/2016

La rivoluzione del filo di paglia

In una società ormai ipertecnologica, è possibile pensare di slegare l’agricoltura dall’industria e riportarla a una dimensione totalmente naturale? Secondo Masanobu Fukuoka, padre dell’agricoltura del “non fare” dove gli interventi dell’uomo sui processi naturali sono ridotti al minimo, questo non solo è possibile ma può addirittura determinare un aumento della produzione. Giunto con questa edizione alla sua XXXV ristampa, La rivoluzione del filo di paglia rappresenta una svolta verso una rivoluzione liberatoria dalla società tecnologica, attuata per mezzo di un elemento semplice ma necessario come la paglia utilizzata per la pacciamatura. Un nuovo modo di coltivare che ci fa riavvicinare alla terra in modo non distruttivo, per cambiare la società e i nostri valori.

 

 

 

Scarica il PDF

Il libro