Condizioni di vendita

 

La LEF è una piccola casa editrice indipendente che vende i suoi libri online attraverso il sito, presso il proprio punto vendita a Firenze e presso le librerie in tutte le regioni italiane.

La LEF vende anche i libri di altre case editrici proponendo una selezione di libri significativi secondo le linee di interesse della nostra casa editrice, che trovate seguendo le nostre categorie.

Condizioni di vendita

Per un acquisto fino a €60,00: prezzo pieno più spese di spedizione.
Per un acquisto oltre €60,00: 10% sconto e spedizione gratuita.

Come fare un ordine

Effettuare un ordine online sul sito della LEF è semplice. Una volta selezionato il libro o i libri desiderati, basta cliccare su COMPRA e procedere all'acquisto seguendo le istruzioni. È possibile pagare direttamente con PayPal e carta di credito, oppure con rimessa anticipata (bonifico bancario o conto corrente postale, inviando la ricevuta del pagamento PRIMA della spedizone) o in contrassegno con pagamento in contanti al corriere.


PayPal
Utilizzando la procedura di pagamento mediante PayPal verranno applicate le spese di spedizione indicate per la carta di credito. Contestualmente alla conclusione della transazione online, l'istituto bancario di riferimento provvede ad autorizzare il solo impegno dell'importo relativo all'acquisto effettuato. L'importo relativo alla merce evasa viene addebitato sulla carta di credito del Cliente al momento dell’effettiva evasione del bene ordinato.
PayPal, società del gruppo Ebay, offre un sistema di micropagamenti online tramite carta di credito, ponendosi come intermediario tra l'utente e chi riceve il pagamento. Con più di 100 milioni di conti in tutto il mondo, PayPal offre al cliente la sicurezza che i dati della propria carta non entrino in possesso della controparte: i propri dati vengono inseriti una sola volta e da quel momento è sufficiente accedere al proprio conto per effettuare i pagamenti. Con PayPal è possibile pagare i propri acquisti associando al proprio conto una carta di credito (o prepagata ricaricabile) Visa, Visa Electron e MasterCard o utilizzando il proprio saldo. La registrazione è gratuita e veloce; è necessario soltanto un indirizzo email, che verrà utilizzato anche per notificare ogni transazione eseguita. Per ulteriori informazioni visita direttamente il sito:
http://www.paypal.it/it

Bonifico Bancario Anticipato

In caso di pagamento tramite Bonifico Bancario Anticipato, quanto ordinato dal Cliente viene mantenuto impegnato fino al ricevimento della prova di avvenuto bonifico, attraverso l'invio del numero di CRO all'ufficio vendite ordini@lef.firenze.it entro e non oltre 7 giorni dalla data di richiesta di bonifico. L'invio di quanto ordinato avviene solo all'atto dell'effettivo accredito sul c/c di LEF che deve avvenire entro 7 giorni lavorativi dalla data di richiesta di bonifico. Oltrepassate tali scadenze, l'ordine viene ritenuto automaticamente annullato.
La causale del bonifico bancario deve riportare:
· Identificativo dell’ordine che viene rilasciato nella mail di conferma ordine
Le coordinate bancarie su cui effettuare i bonifici sono:

IBAN: IT35I0501802800000000222201 ( banca etica)

 

Carta di Credito su server sicuro e protetto
Le informazioni relative ai dati della carta di credito dei nostri Clienti sono elaborate attraverso un server sicuro che utilizza i protocolli più aggiornati secondo gli standard di sicurezza richiesti per questo tipo di informazioni attraverso la rete Internet. Pertanto, i dati relativi alla carta di credito vengono inviate direttamente alla banca senza passare per i nostri server. La sicurezza del protocollo SSL è garantita da un certificato emesso da Verisign: www.verisign.com.

La banca che la LEF ha scelto per gestire questo servizio è Banca Etica che si appoggia al servizio fornito da Phoenix Informatica Bancaria SpA sul server www.payment.fccrt.it I dati della carta di credito dei nostri Clienti sono digitati solo sul sito sicuro VIRTUALpay e non vengono mai comunicati all'esercente poiché la transazione avviene direttamente tra il PC di chi fa l'acquisto e la banca.

L’addebito sulla Carta di Credito sarà effettuato solo al momento della spedizione e solo per gli articoli effettivamente spediti. Nel caso in cui un ordine contenga titoli che si sono rivelati irreperibili, l’importo di tali articoli verrà automaticamente detratto dalla somma indicata al momento della registrazione dell’ordine.

Il sistema accetta le seguenti carte di credito abilitate:
Visa/Visa Electron/Mastercard/Maestro


Bollettino Postale
In caso di pagamento tramite Bollettino Postale, il Cliente accrediterà sul Conto Corrente Postale intestato a LEF l’importo dell’ordine entro e non oltre 7 giorni dalla data di richiesta di bonifico. La copia della ricevuta del versamento dovrà essere inviata per fax 055 2399342 o per e-mail ordini@lef.firenze.it. L’invio della merce ordinata, avviene solo all'atto dell'effettivo ricevimento dell’accredito. Decorso il termine di 7 giorni, l'ordine viene ritenuto automaticamente annullato.
La causale del Bollettino Postale deve riportare:
· Identificativo dell’ordine che viene rilasciato nella mail di conferma ordine
Le coordinate postali su cui effettuare i pagamenti sono:
Intestatario: Libreria Editrice Fiorentina
Conto Corrente Postale: 19065507
Causale: Identificativo dell’ordine


Contanti al corriere
Utilizzando questa modalità di pagamento il saldo viene effettuato al corriere al momento della consegna le spese di spedizione sono a carico del contraente. Il saldo al corriere può avvenire soltanto in contanti, non è prevista la possibilità del resto.
Il corriere deve rilasciare la bolla o la fattura che la LEF invia sempre allegata al pacco.

 

Diritto di recesso

A volte è difficile capire se un prodotto che abbiamo visto in un sito web soddisfa le nostre esigenze. I nostri clienti hanno il diritto di recesso in conformità alla normativa a loro tutela. Il cliente ha diritto di recedere dall’acquisto dei prodotti entro 14 giorni lavorativi dal ricevimento dei beni ordinati. Per esercitare il diritto di recesso è sufficiente inviare una comunicazione a Lef (per posta a: LIBRERIA EDITRICE FIORENTINA magazzino, via de pucci 4 50122 Firenze; per telefono al numero 055579921; via fax al numero 0552399342 oppure per e-mail all’indirizzo ordini@lef.firenze.it); a tale scopo è possibile utilizzare il “Modulo di recesso” scaricabile qui. Il cliente riceverà una conferma di ricezione della richiesta di recesso.

In caso di recesso, i prodotti devono essere spediti integri al nostro magazzino (magazzino lef, via de pucci 4 50122 Firenze) a mezzo corriere scelto dal cliente, entro il termine di 14 giorni lavorativi dalla suddetta comunicazione e accompagnati da copia del relativo documento fiscale o documento di trasporto. In caso di recesso, LEF provvede entro 14 giorni a rimborsare al cliente le somme eventualmente già versate per l’acquisto e per le spese di spedizione (ad eccezione dei costi supplementari derivanti dalla scelta di un servizio di consegna diverso dal tipo meno costoso di consegna standard offerto da lef.firenze.it; in caso di recesso parziale, sarà restituita al cliente una quota delle spese di spedizione proporzionale all’importo dei prodotti resi sul totale di quelli acquistati); sono invece a carico del cliente i costi di spedizione per la restituzione dei prodotti a LEF. Il rimborso sarà effettuato con lo stesso mezzo di pagamento utilizzato per la transazione iniziale (in caso di pagamento mediante contrassegno, il rimborso sarà effettuato mediante bonifico, a seguito del ricevimento delle coordinate bancarie da parte del cliente), salvo che l'utente non abbia espressamente convenuto altrimenti. Il rimborso può essere sospeso fino al ricevimento dei prodotti oppure fino alla avvenuta dimostrazione, da parte del cliente, della spedizione di restituzione dei prodotti; in ogni caso, il cliente non dovrà sostenere alcun costo per il rimborso.

Il cliente non può invece esercitare il recesso, in conformità agli articoli 64 e seguenti, nonché agli articoli 52, 53 e 54 comma 1 del D.Lgs. 206/2005 (Codice del consumo):
a) dai contratti di fornitura di generi alimentari, di bevande o di altri beni per uso domestico di consumo corrente forniti al domicilio del Consumatore, al suo luogo di residenza o al suo luogo di lavoro, da distributori che effettuano giri frequenti e regolari;
b) dai contratti di fornitura di servizi relativi all’alloggio, ai trasporti, alla ristorazione, al tempo libero, quando all’atto della conclusione del contratto il professionista si impegna a fornire tali prestazioni ad una data determinata o in un periodo prestabilito.
In conformità all’articolo 55, comma 2, lettera a) del D.Lgs. 206/2005 (Codice del consumo), il diritto di recesso disciplinato dall’art. 64 del D.Lgs. 206/2005 (Codice del consumo) è inoltre escluso nei seguenti nei casi:
a) di fornitura di servizi la cui esecuzione sia iniziata, con l’accordo del Consumatore, prima della scadenza del termine previsto dall’articolo 64, comma 1 del D.Lgs. 206/2005 (Codice del consumo) e, quindi, nel caso in cui il Cliente inizi l’accesso ai Contenuti digitali on line (per la loro fruizione in modalità di visualizzazione, streaming e/o downloading) prima del decorso del termine di quattordici giorni dalla stipulazione del Contratto (ossia dalla ricezione della Conferma dell’Ordine relativo ai Contenuti digitali on line);
b) di fornitura di beni o servizi il cui prezzo è legato a fluttuazioni dei tassi del mercato finanziario che il professionista non è in grado di controllare;
c) di fornitura di beni confezionati su misura o chiaramente personalizzati o che, per loro natura, non possono essere rispediti o rischiano di deteriorarsi o alterarsi rapidamente;
d) di fornitura di prodotti audio-visivi o di software informatici sigillati, aperti dal consumatore;
e) di fornitura di giornali, periodici e riviste;
f) di servizi di scommesse e lotterie.

Le società, gli enti, i professionisti e in genere i clienti che non agiscono in qualità di Consumatori possono recedere dal Contratto in caso di vizi o difformità del Prodotto e/o Servizio on line, nei limiti di quanto stabilito al successivo punto 10 delle presenti CGC.
Ricordiamo che in base alle condizioni di vendita il Consumatore, secondo la definizione contenuta nel Codice del Consumo (D.Lgs. 6.9.2005, n. 206 e successive integrazioni e modificazioni), è la persona fisica che agisce per scopi estranei all’attività imprenditoriale, commerciale, artigianale o professionale eventualmente svolta.

Addebiti per mancata consegna per assenza del destinatario o errata indicazione dell'indirizzo

Qualora il Corriere non riesca a consegnare la merce per ASSENZA del Destinatario, (nei giorni e negli Orari comunicati) oppure per indirizzo errato o mancato per la ricezione della merce (se diverso dalla sede legale) verranno addebitati al destinatario da parte del Corriere:
- €3,00 per apertura dossier giacenza comprensivo di 10 gg di deposito
- €3,50 per riconsegna del pacco in giacenza